Corso di Counseling

Il Counselling è una professione che risponde ai bisogni e necessità della società attuale, complessa e in rapido e continuo cambiamento, laddove è sempre più richiesta una competenza per aiutare le persone e gruppi a risolvere problemi di natura meramente esistenziale, organizzativa, relazionale, comunicativa, o comunque tali da non necessitare di interventi di psicoterapia.

In Italia il Counselling è riconosciuto tra le professioni intellettuali non regolamentate (legge n. 4 del 14 gennaio 2013).

Il C.N.C.P. (Coordinamento Italiano Counsellor Professionisti) definisce il Counselling “un processo relazionale tra counsellor e cliente, o clienti (individui, famiglie, gruppi o istituzioni) che mira a fornire opportunità e sostegno per sviluppare le loro risorse e promuovere il loro benessere come individui e come membri della società affrontando specifiche difficoltà o momenti di crisi, offrendo aiuto nella ricerca di soluzioni a specifici problemi  di natura non psicopatologica e, in tale ambito, a prendere decisioni, a gestire crisi, a migliorare relazioni, a sviluppare risorse, a promuovere e a sviluppare la consapevolezza personale su specifici”

Tale definizione è in linea con quella dell’Associazione Europea di Counselling, la quale lo definisce un “impegno condiviso tra counsellor e clienti per identificare obiettivi e possibili soluzioni a problemi che provocano disagio nella vita quotidiana. Gli interventi mirano a migliorare la comunicazione e la capacità di affrontare sfide, a rafforzare la stima di sé, a promuovere cambiamenti nel comportamento e nel benessere mentale. Si imparano modi efficaci di affrontare problemi, facendo leva sulle risorse personali”.

Il Counsellor è dunque la figura professionale che aiuta a cercare soluzioni a specifici problemi di natura non psicopatologica e, in tale ambito, a prendere decisioni, a gestire crisi, a migliorare relazioni, a sviluppare risorse, a promuovere e a sviluppare la consapevolezza personale su specifici temi.

L’Associazione europea di analisi transazionale (E.A.T.A.), cui il Centro Logos fa riferimento, prevede tre ambiti di applicazione del Counselling: ambito clinico (K): si occupa di problemi individuali, di coppia, di famiglia; ambito educativo (E): si occupa di problemi relativi all’apprendimento, all’insegnamento, alla formazione; ambito organizzativo (O): si occupa di organizzazioni, aziende e sistemi.

 

Consulta le sezioni :

Visit Us On FacebookVisit Us On LinkedinCheck Our Feed